La sala da pranzo è pronta ad accogliere gli ospiti per la colazione. I tavoli bianchi fanno da contrappunto allo stile decorato del pavimento dei primi anni del ’900. Si può sentire il suono delle campane del Duomo mentre la luce del mattino si diffonde dalle finestre mescolandosi a quella dei luminosi lampadari. In questa cornice diventa piacevole iniziare la giornata e noi faremo del nostro meglio per offrirvi una selezione di qualità dei sapori dolci tipici della tradizione italiana.

La colazione viene servita tra le 8.00 e le 10.00 o come concordato. Qui troverete un buon caffè espresso, cappuccino, latte e tè, fette di pane tostate con burro e marmellata, frutta di stagione e spremuta fresca di arancia. Non mancheranno una piccola varietà di biscotti e dolcetti, cereali, muesli e yogurt. Se avete esigenze particolari non esitate a comunicarcelo. (Si prega gentilmente di notare che, ai sensi di legge, non possiamo servire alimenti cotti al momento come uova, pancetta o simili).

Se volete osservare meglio i dettagli dell’allestimento potete entrare nella galleria fotografica facendo click sull’immagine principale in alto.

Per ulteriore comodità, è possibile attivare nella sala una connessione ad internet Wi-Fi durante la colazione o a richiesta. Ci teniamo inoltre ad informarvi che, fuori dal palazzo, gran parte del centro cittadino risulta coperta dal servizio pubblico gratuito ‘Guglielmo’ .

 


 

Nel corso della giornata potrà capitarvi di incontrare nella sala qualcuno intento a leggere un libro o a giocare a scacchi. Sarà inoltre possibile in ogni momento soffermarsi ad osservare le nostre esclusive stampe a pigmenti che raffigurano in bianco e nero alcuni angoli caratteristici della città. Esse sono realizzate con cura da Andrea Bari e fanno parte del suo portfolio ‘Timeless Verona’ (Verona senza tempo).